Socialità ed Agroecologia

Oggi sono contento, ho un pensiero che mi gira in testa frutto di tante idee, sogni, frammenti di emozioni e desideri, vediamo di riuscire a scriverlo. Un principio dell’Agroecologia è quello che ogni essere vivente ed elemento, è parte itegrante di quel sistema ambientale e naturale da cui ci si origina e per il quale ci adoperiamo per lasciarlo meglio o peggio di quanto lo abbiamo trovato. Il Concetto di condivisione esprime l’assunzione di una serie di comportamenti utili a migliorare cio che a noi è Prossimo,  e di conseguenza influisce sull’intero universo. Noi partecipiamo all’armonia cosmica inconsapevolmente,  per quel principio di “Causa ed Effetto.”. Ma il concetto di Armonia vale, ed anzi ne è l’espressione piu grande, nelle relazioni che ogni elemento ed ogni  essere vivente instaura con tutto ciò che è prossimo. Mi chiedo perchè tra gli umani questo bisogno di relazione con il Prossimo è percepito ma difficile a realizzare. Penso che bisogna invertire un modo di fare.  Si vive per sopravvivere e per essere felici, attraverso una percezione del bisogno di  relazione con la mia prossimità. Si Dà quel poco, come offerto in sacrificio all’altare di un Dio. Ma la condizione del “Dare” invece è la condizione normale e quotidiana che si deve assumere nei nostri comportamenti se si vuole partecipare, consapevolmente, a questa Armonia e percepirne uno stato di felicità  che ne scaturisce. Ecco quindi DARE invece che AVERE. Una rivoluzione interiore sociale per costruire Comunità. Essere disposti a rinunciare al nostro pezzo di mondo per condividerne uno piu grande costruito da Tutto ciò che costituisce la nostra prossimità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *