Posted on Lascia un commento

“Il Cibo e il senso di Comunità” al Ritrovo dei Re.

Il cibo come relazione: sedersi a tavola insieme, condividendo il cibo stando seduti attorno ad un tavolo, è un modo per sentirsi in “Comunità”. E’ la comunità intesa come Universo di “Esseri viventi”, percepirne i valori di cui essa si alimenta e tutte le relazioni che si costituiscono al suo interno. La tavola diventa il luogo eletto dello stare insieme, dove è facile che vengano fuori aspetti  di solidarietà ma anche conflittuali , il pasto e la tavola costituiscono un momento ed un luogo privilegiato “Vero” di Umanità.

Nell’incontro dei diversi sapori si ottiene un buon piatto

Al “Ritrovo dei Re” non possono mancare i piatti vegetariani. La “pasta all’Ortolana” è uno dei nostri piatti piu richiesti in particolare da chi non mangia carne. Il Segreto è una cottura al momento dell’ordinazione. Un piatto leggero ricco di sapori, vitamine e di sali minerali, particolarmente richiesto in estate. In inverno proponiamo la pasta con crema di broccoli, o con crema di carciofi ai funghi porcini essiccati, pasta con la crema di Zucca e funghi, ecc. Per gli amanti del Formaggio proponiamo i nostri formaggi piu tipici come la Provola di Montalbano con un salmariglio (pinzimonio) a base di finocchietto e nocciole; Oppure la fonduta dei formaggi di montalbano, o i formaggi passati in griglia.